Il consiglio dell'esperto, Il lavoro più bello del mese

11 novembre 2019

Il lavoro più bello del mese: come eliminare lo sporco da smog?

Stai cercando una soluzione per pulire lo sporco da smog dalle pareti? Scopri le tecniche e i prodotti per eliminare macchie e annerimenti ostinati.

Questo mese, il lavoro più bello, ci porta ad Asti a visionare un intervento straordinario
di pulizia e trattamento idrorepellente, eseguito su una bellissima facciata esterna, dell’edificio che ospita la nuova sede dell’ANFFAS.
I bravissimi artigiani della ditta “Non Solo Colla”,  hanno dovuto affrontare e risolvere,
con l’aiuto di prodotti per pulire muri esterni, l’annosa problematica legata allo sporco sulle pareti creato dall’inquinamento atmosferico.

prodotti-per-pulire-muri-esterni

Il degrado che più frequentemente interessa i muri esterni è il deterioramento dell’aspetto causato dallo smog e dalle aggressioni degli agenti atmosferici. A causa dell’annidamento di polvere e fuliggine infatti, sulle facciate, con il passare degli anni, compaiono macchie e patine nere.

Questo “sporco” oltre ai muri degli edifici, si sa, attacca anche gli altri componenti esterni della casa come terrazza e pavimenti, compromettendone la bellezza.

Questo decadimento ovviamente non piace a nessuno, ecco perché abbiamo deciso di presentarvi in questo articolo, consigli e suggerimenti anche per pulire i balconi in cemento utilizzando i migliori prodotti per pulire muri esterni.

Ma partiamo con ordine e scopriamo quale tipo di smog è più dannoso per le nostre pareti e come poter agire per eliminarlo adeguatamente.

Lo smog, che crea annerimenti e macchie sulle pareti, può essere di due tipi:

  • smog classico: un inquinamento causato dall’azione del biossido di zolfo e del particolato in condizioni di bassa insolazione, ovvero alle prime luci dell’alba.
  • smog fotochimico: causato da ossidi di azoto (NOx), biossido di carbonio (CO2), ossidi di zolfo (SOx), ozono (O3), particolato e altri composti organici volatili, sotto l’azione delle radiazione solare.

Naturalmente le condizioni climatiche e ambientali influenzano moltissimo la comparsa delle cosiddetta “crosta nera” sulle pareti.
Gli ambienti umidi sono nemici delle case, irreparabilmente, prima o poi, sulle superfici più esposte agli agenti atmosferici avversi, compaiono macchie verdi o nere dovute alla formazione di alghe, muffe e muschi.
Scoprire come pulire le superfici esterne da alghe, muschi e licheni diviene indispensabile per evitare di imbattersi in problemi di trascuratezza e per mantenere un decoro adeguato dei componenti che abbelliscono la nostra casa.

I migliori prodotti per pulire muri esterni

Per eliminare le macchie dalle superfici esterne di casa possiamo chiamare una ditta specializzata oppure, utilizzando l’adeguata tecnica e i giusti prodotti per pulire muri esterni, possiamo fare un ottimo lavoro anche da soli.

Esistono differenti tipologie di lavaggio, oggi vogliamo presentarvi la tecnica e i prodotti che hanno utilizzato gli artigiani della ditta “Non Solo Colla” di Poppa Renato, per pulire la facciata dell’istituto di Asti.
Seguendo le fasi scopriremo anche come pulire i balconi in cemento.

prodotti-per-pulire-muri-esterni

Fasi intervento: come pulire i balconi in cemento

Come prima fase gli artigiani, considerando lo sporco incrostato, hanno applicato sulle pareti un prodotto specifico, il PULITORE FC: un detergente che rimuove rapidamente sostanze oleose, grassi depositi da inquinamento atmosferico, guano.

prodotti-per-pulire-muri-esterni

Grazie alla sua consistenza PULITORE FC è facilmente applicabile sulle superfici verticali.
Il prodotto è stato applicato puro ed è stato lasciato agire per un’ora.
Una volta terminato il ciclo, con l’aiuto di un’idropulitrice, sono stati rimossi i residui ed è stata risciacquata tutta la superficie con acqua.
Come seconda fase è stato eseguito un lavaggio decerante-sgrassate forte con detergente alcalino-solvente: SGRISER.

prodotti-per-pulire-muri-esterni

Per lavare il pavimento dell’edificio è stato utilizzato ECOMARBEC: detergente ecologico ed ipoallergenico per pavimenti; ideale per pulire, igienizzare le superfici delicatamente, senza aggredire i materiali.

prodotti-per-pulire-muri-esterni

Dopo 3 giorni dall’intervento è stata applicata una mano abbondante di idrorepellente.

Possiamo dire che, guardando le foto, la differenza tra prima e dopo si vede bene!

prodotti-per-pulire-muri-esterni

DITTA ESECUTRICE LAVORI:
Non Solo Colla di Poppa Renato
Corso Casale 341 14100 Asti
tel 0141 272245
fax 0141 440980
mail: [email protected]
http://www.nonsolocolla.it/

Ricerca articoli

Articoli più letti

Vedi tutti