Il consiglio dell'esperto

16 Ottobre 2020

Come si toglie la ruggine dal marmo?

Hai notato delle piccole e rossastre macchie sul tuo bel pavimento di marmo? Niente paura, c’è sempre una soluzione. Scoprila subito.

Se dovessimo classificare le macchia in base alla difficoltà di eliminazione,
le macchie di ruggine sarebbero sicuramente al primo posto.
La rimozione delle macchia di ruggine sui pavimenti è un compito molto complicato e noioso.
Alle volte, presi dalla disperazione, ci troviamo a sperimentare ogni metodo di pulizia, anche quelli più aggressivi,
per eliminare definitivamente questa tipologia di macchia.
I metodi aggressivi però molto spesso risultano essere più dannosi che altro.
Ma non facciamoci prendere dal panico: una soluzione esiste sempre!
L’importante è non fare confusione e sapere che per ogni tipologia di pavimento esistono metodi ben precisi
per eliminare le macchie di ruggine
senza rischiare di rovinare i materiali.
Oggi nello specifico vogliamo presentarvi consigli utili per capire come si toglie la ruggine dal marmo.

come-si-toglie-la-ruggine-dal-marmo

Marmo e macchie di ruggine

Il marmo è un materiale raffinato e affascinante che dona a ogni ambiente un’eleganza particolare.
Armonioso e monumentale è ideale per pavimentazioni e rivestimenti sia interni che esterni.
Nonostante la resistenza strutturale però il marmo è un materiale delicato la cui superficie,
specialmente se lucidata, può macchiarsi e perdere la bellezza originaria.
Quando poi la causa delle macchie è la ruggine, il pericolo che la superficie si rovini perennemente è ancora più grande.
Queste piccole e rossastre macchie sono una vera è propria angoscia.
Fastidiosi alla vista e difficilissimi da eliminare, questi aloni nascono dall’ossidazione dei metalli.
La ruggine altro non è che un composto comune chiamato ossido di ferro che si forma quando il ferro si combina con l’ossigeno.
Le particelle di ruggine tendono a penetrare nei materiali e ad ancorarsi tenacemente.
La ruggine anche se lavata non si scioglie facilmente ma fortunatamente si può rimediare.
Quindi, scopriamo subito come si toglie la ruggine dal marmo.

Come si toglie la ruggine dal marmo: due metodi infallibili

Per togliere la ruggine dal marmo si può procedere con due metodi a seconda della grandezza e
della profondità della macchia stessa.

  • Se la macchia è superficiale e poco estesa possiamo provare con un metodo naturale, una soluzione abrasiva: il sale da cucina.
    Creiamo una miscela con acqua e sale fine, copriamo l’intera macchia con la pasta ottenuta e
    lasciamola agire per un’intera giornata, dopodiché risciacquiamo il tutto con acqua pulita.
  • Al contrario, se la macchia è molto più profonda, più grande e più antica sarà necessario effettuare un trattamento specifico e professionale come TOGLIRUGGINE LIQUIDO.
    Questo è un prodotto facile da utilizzare, un pulitore specifico per togliere le macchie di ruggine dai materiali lapidei
    e può essere anche applicato sulle superfici lucide come marmi, travertini e graniglie senza corrodere la superficie in quanto non contiene acidi. TOGLIRUGGINE LIQUIDO può essere utilizzato sia all’interno che all’esterno.

    come-si-toglie-la-ruggine-dal-marmo
    Smacchiatore per la rimozione di ruggine.

    Ideale per eliminare ogni tipologia di macchia rugginosa anche le più ostili, agisce rapidamente e non lascia residui.

Una volta scoperto come si toglie la ruggine dal marmo, non dimentichiamoci di pensare alla prevenzione.
Considerando che uno degli “ingredienti” principali che contribuiscono alla formazione della ruggine è l’acqua,
per prevenire la comparsa di ruggine, diventa fondamentale contrastare l’umidità.

Per prevenire e rallentare la comparsa di macchie rugginose è possibile effettuare sui materiali lapidi dei trattamenti specifici come ACTIV3, un protettivo anti-umidità di risalita e antimacchia per materiali lapidei come cotto, pietra naturale, marmo, granito e agglomerati cementizi.

come-si-toglie-la-ruggine-dal-marmo
Protettivo anti-umidità e antimacchia per materiali lapidei.

Questo prodotto si usa puro su superfici pulite e asciutte.
Facilmente applicabile con un pennello o un panno,
riduce drasticamente l’assorbimento dell’acqua nel materiale ed evita e contrasta la risalita di umidità.

Ricerca articoli

Articoli più letti

Vedi tutti