Il lavoro più bello del mese

Il lavoro più bello del mese: pulizia di un pavimento in marmo rovinato

10 Gennaio 2020

Oggi abbiamo deciso di affrontare una problematica abbastanza frequente per tutti coloro che devono provvedere alla pulizia delle superfici in marmo: la pulizia del marmo annerito.
Approfittando di un intervento professionale, eseguito all’interno del Duomo di Grosseto, vogliamo illustrarti
come pulire un pavimento in marmo rovinato
.
Vogliamo rassicurarti e dimostrarti che per il marmo rovinato c’è sempre una soluzione;
quando poi a intervenire sono dei bravissimi artigiani che si avvalgono dell’aiuto di prodotti professionali eccellenti, come quelli di Marbec, il gioco è fatto. Il nostro marmo tornerà a splendere proprio come quello del maestoso Duomo di Grosseto.
Ma non perdiamo altro tempo e andiamo a scoprire le fasi di questo interessante lavoro eseguito dall’impresa
R.G.M Servizi di Bartolommei, specializzata nel recupero di superfici; esperti artigiani capaci di intervenire con tecniche specifiche per trattare grandi superfici e materiali pregiati. Se invece il tuo marmo ha avuto dei problemi di macchie e vuoi sapere come pulire il marmo opacizzato dalle sostanze acide, altri interventi efficaci ti aspettano!

Il marmo annerito del Duomo di Grosseto

Il Duomo di Grosseto è il luogo di culto cattolico più importante della meravigliosa città toscana. Elegante, dal gusto rinascimentale e barocco, questo edificio è risultato di molti rifacimenti e modifiche che si sono succedute nel tempo.

come-pulire-il-marmo-dalle-sostanze-acide

Se l’esterno è caratterizzato da decorazioni, motivi vegetali, zoomorfi e antropomorfi; il suo interno custodisce interessanti sculture e meravigliosi pavimenti in marmo che evocano un’atmosfera unica e suggestiva. Ed è proprio uno di questi storici pavimenti in marmo il protagonista del nostro intervento di oggi.

come-pulire-un-pavimento-in-marmo-rovinato

Il pavimento trattato, prima dei lavori di restauro, era molto scuro. A causa del calpestio delle scarpe sulle lastre infatti, si erano create macchie di colore nero. Ma andiamo avanti e scopriamo tutto l’intervento.

Come lucidare il marmo rovinato

Dopo aver effettuato il sopralluogo e studiato bene le condizioni del pavimento, i bravi artigiani specializzati della ditta R.G.M hanno deciso di agire eseguendo una profonda pulizia del marmo annerito. Come prima fase, per rimuovere lo sporco profondo causato dal calpestio, l’intero pavimento è stato lavato con MICRONET, un detergente per la pulizia del marmo annerito.

come-pulire-un-pavimento-in-marmo-rovinato
Detergente intensivo per materiali lapidei microporosi.

 

Gli specialisti, con l’aiuto di una monospazzola e DISCO ROSSO, hanno applicato questo ottimo prodotto che elimina velocemente ed in profondità tutto lo sporco più ostinato dai materiali a basso assorbimento, su tutta la superficie.
Una volta completamente rimosso lo sporco, il pavimento è stato risciacquato con l’acqua.

Come seconda fase, una volta asciutto, il marmo è stato levigato con un DISCO ROSSO
e lucidato con la polvere KW-STAR.

Il DISCO ROSSO, prodotto ideale per la pulizia del marmo annerito, rimuove le tracce nere superficiali senza intaccare gli strati protettivi delle superficie.

come-pulire-un-pavimento-in-marmo-rovinato
Ottimo per rimuovere le tracce nere superficiali.

 

KW-STAR è una polvere per la lucidatura di tutti i tipi di marmi. L’azione di lucidatura avviene progressivamente durante l’azione meccanica di strofinamento grazie ai microabrasivi che contiene.
Il prodotto conferisce lucentezza alle superfici corrose ed usurate, senza creare film. Inoltre mantiene il naturale aspetto del materiale.

come-pulire-un-pavimento-in-marmo-rovinato
Cristallizzante in polvere per marmi e graniglie.

Come si può vedere dalle immagini il risultato finale è stato stupefacente!

come-pulire-un-pavimento-in-marmo-rovinato

Quindi, anche se il tuo marmo è molto rovinato, non ti demoralizzare e ricorda che con l’aiuto di bravi professionisti e dei giusti prodotti, possiamo scoprire come pulire pavimento in marmo rovinato.

DITTA ESECUTRICE LAVORI:
R.G.M. Servizi di Bartolommei
via Osticcio 10, Montalcino (SI)
telefono 0577847219

I prodotti trattati nell'articolo
  • 16.71€

    DISCO ROSSO MARBEC | Leggera Abrasione

    Disco per monospazzola o lavasciuga con leggera abrasione per la pulizia straordinaria di pavimentazioni dure come cotto, pietra, marmo, cemento, legno.

  • PROMO

    30.16€

    KW-STAR

    Polvere lucidante per marmo, graniglie e agglomerati cementizi. Ridona lucentezza alle superfici corrose ed usurate, senza creare film. Inoltre, mantiene il naturale aspetto del materiale.  

  • PROMO

    7.89€

    MICRONET

    Detergente specifico per la rimozione dello sporco ostinato da calpestio dai materiali lapidei microporosi, pietre, travertini, gres porcellanato e ceramica.

30 Gennaio 2023 Restauro di una facciata in marmo e pietra arenaria
Questo mese con la nostra rubrica vi vogliamo mostrare lo straordinario risultato ottenuto nel restauro di una facciata in marmo e pietra arenaria, colpita dal processo di solfatazione. Per questo lavoro di pulizia desolfatante il prodotto utilizzato è stato DESOLF4, in grado di ridare una seconda vita alla superficie. Prima di esaminare l’utilizzo di questo […]
21 Dicembre 2022 Pavimento in cotto rosso: recupero di una superficie pregiata
Questa rubrica dedicata a lavori straordinari di recupero ci permette, come sapete se siete abituali frequentatori delle pagine di questo blog, di viaggiare attraverso le meravigliose città che arricchiscono il nostro Bel Paese. Questa volta siamo nientemeno che a Firenze, ma il cotto rosso di cui parliamo in questa occasione arriva da Impruneta, comune della […]
29 Novembre 2022 Recupero del cotto artigianale fatto a mano di un palazzo storico
Grazie a questa rubrica, dedicata ai lavori straordinari realizzati da professionisti eccellenti, vi portiamo ogni mese in meravigliosi luoghi d’Italia dove i nostri prodotti sono protagonisti assoluti. Questo mese è la volta di Palazzo Primavera, un luogo ricco di storia da preservare, anche attraverso la cura delle sue superfici e, proprio in relazione a questo, […]
[class^="wpforms-"]
[class^="wpforms-"]