Guide all acquisto

27 Luglio 2021

Come pulire la griglia del barbecue incrostata

Pulire la griglia del barbecue: Marbec ha pensato a un kit completo per togliere le incrostazioni

Ora che l’estate è entrata nel vivo, è esplosa anche quella voglia di socialità che nei mesi scorsi abbiamo dovuto lasciare da parte per contrastare la pandemia.

Stare all’aperto ci fa poi sentire più sicuri, e allora perché non rispolverare il barbecue per una bella serata in compagnia di amici e parenti?

Un lungo periodo di inattività può però aver lasciato il barbecue pieno di incrostazioni e quindi bisognoso di una tirata a lucido prima di tornare in pista. Per questo Marbec ha pensato a un KIT FORNO E BARBECUE completo, ideale per togliere le incrostazioni.

Prima di vedere come pulire la griglia del barbecue incrostata, facciamo però un tuffo nella storia.

Come pulire il barbecue

Sapete quando e come è stato scoperto il barbecue?

La storia del barbecue affonda le sue radici nientemeno che con la scoperta dell’America, quando Cristoforo Colombo in persona scoprì che le tribù locali cuocevano la carne su una fiamma indiretta, aiutandosi con del legno verde. Se l’etimologia del termine è incerta (forse spagnola, forse francese), è certo invece che dopo la scoperta di questa innovativa tecnica di cottura, i primi colonizzatori degli Stati Uniti d’America la fecero propria, portandosela dietro nella loro migrazione verso l’attuale Mississippi. Un po’ alla volta il barbecue si diffuse per tutta la nazione americana, tanto che oggi i territori che vanno dalla Carolina al Texas sono identificati come la “Barbecue belt” (letteralmente “la cintura del barbecue”).

Oggi la tecnica del barbecue per la cottura della carne è diffusa in tutto il mondo e l’estate è il periodo perfetto per gustarsi una bella grigliata di carne.

Ma come fare a pulire il barbecue incrostato da mesi di non utilizzo?

Come pulire la griglia del barbecue incrostata

 

Se la griglia del barbecue è incrostata, niente paura! Marbec ha infatti messo insieme un kit di prodotti perfetti per l’occasione, in grado di far tornare a splendere la griglia per poterla utilizzare durante le serate estive.

Il KIT FORNO E BARBECUE è completo e serve per la pulizia disincrostante e sgrassante dei barbecue ma anche, come vedremo più avanti, dei forni.

 

Prodotti pulizia forno e barbecue

 

Il kit è composto da tre prodotti:

 

Si tratta di un gel detergente che nasce specificamente per le pulizie di carattere straordinario di barbecue, forni e pirofile. Il consiglio è quello di stendere il prodotto (puro) sulla superficie con della carta o un pennello a fibre plastiche. 

Va quindi fatto agire per un tempo minimo di 20-30 minuti, fino a 12 ore (in caso di incrostazioni particolarmente persistenti). 

Infine, il prodotto steso va rimosso con della carta assorbente per poi risciacquare il tutto con acqua.

Anche in questo caso si tratta di un detergente che serve però per la pulizia ordinaria. In questo caso le istruzioni per l’uso sono quelle di spruzzare il prodotto sulla superficie e aspettare qualche minuto.

A questo punto si friziona la superficie con una spugna ruvida o una spazzola in nylon e si risciacqua, infine, con acqua calda. 

Nel caso il barbecue sia particolarmente incrostato, l’istruzione è quella di incrementare il tempo di contatto di PULI FUMO con la superficie.

È un accessorio abrasivo in nylon che si abbina con PULI FORNO e PULI FUMO in caso di incrostazioni particolarmente ostinate e si utilizza prima di rimuovere questi due ultimi prodotti dalla superficie. 

Di facile utilizzo, ha fra le sue caratteristiche quelle di essere particolarmente resistente, di non graffiare e non arrugginire.

E se questi prodotti non vengono finiti con l’estate? Anche stavolta non c’è nulla da temere. 

Questo kit, come suggerisce il nome, è perfetto anche per la pulizia del forno di casa e, dunque, per tutte le stagioni dell’anno! 

Ricerca articoli

Articoli più letti

Vedi tutti