Guide all'acquisto
Il consiglio dell'esperto
News

Come eliminare il calcare ostinato dal vetro doccia?

11 Gennaio 2024

Se esiste un componente del bagno difficile da pulire quello è il vetro della doccia!

Quando si parla di pulizia, la doccia in generale e il vetro del box doccia in particolare, sono un vero incubo.

Con questa affermazione lapidaria crediamo di poter esprimere e riassumere al tempo stesso uno dei pensieri
più ricorrenti delle menti di casalinghe e casalinghi, che puntualmente si trovano alle prese con la pulizia della doccia.
Sbiancare il piatto doccia, far brillare i rubinetti, eliminare il calcare ostinato dal vetro doccia,
sono azioni veramente antipatiche e impegnative.

Molto spesso quando ci troviamo ad allestire i nostri bagni, per una questione di comodità, scegliamo la doccia al posto della vasca, ecco, sappiate che per quanto riguarda la pulizia questa scelta è una scelta sbagliata!
Sì, la doccia ci permette di detergerci più velocemente e agilmente, ma per mantenerla quotidianamente igienizzata e pulita, ahinoi, non possiamo di certo parlare di praticità.

eliminare-calcare-ostinato-dal-vetro-doccia

Rispetto alla pulizia della vasca, la doccia richiede un sacco di attenzioni in più, soprattutto se ci soffermiamo sulla parte più complicata da pulire: il box doccia. Pulire i vetri doccia senza fatica infatti, non è per nulla semplice!

Che sia in plastica o in vetro, ogni volta che ci concediamo una meritata doccia, questa cabina si “cosparge” di macchie e aloni di qualsiasi tipo.
Residui di sapone, spruzzi d’acqua, calcare, tutti lì assieme che, se non eliminati immediatamente, persistono a darci il benvenuto appena entriamo in bagno. Non disperiamoci però, anche se molto faticoso, avere un box doccia sempre splendente non è impossibile. Avvalendosi di prodotti professionali adatti e di qualità, potremo in poche mosse farlo risplendere ogni giorno. Scopriamo subito come fare per eliminare calcare ostinato dal vetro doccia.

Perché eliminare calcare ostinato dal vetro doccia è così importante?

La doccia viene utilizzata quotidianamente. Questo significa che ogni giorno, sul box doccia si possono depositare residui di qualsiasi tipo.
Residui che se non puliti adeguatamente possono contribuire a rovinare la struttura della nostra doccia.Basti pensare alle gocce d’acqua che contribuiscono a generare il calcare, nemico numero uno della trasparenza del cristallo.
Aggredito dal calcare infatti, il nostro vetro alle lunghe perderà di lucentezza e diventerà opaco.

3 Azioni fondamentali per eliminare calcare ostinato dal vetro doccia

Ogni giorno, appena finita la doccia, per prevenire ed eliminare il calcare, ricordiamoci di asciugare ogni volta il vetro con un panno morbido o avvalendosi dell’aiuto di una spazzola tergivetro.

Successivamente per eliminare calcare ostinato dal vetro doccia possiamo spruzzare su tutta la superficie SHOWER BRILL: detergente decalcarizzante e protettivo anti-calcare, ideale per pulire ed eliminare il calcare senza bisogno di risciacquo.
Grazie alla sua formula, SHOWER BRILL crea sul materiale una pellicola protettiva invisibile, che previene il depositarsi del calcare e di residui di sapone.

Nel caso ci sia bisogno di un’azione più intensa, la soluzione migliore per detergere in profondità ed eliminare lo sporco che si è formato con il passare del tempo è: SANI-KAL FORTE abbinato a TAMPONE BIANCO.
Si tratta di un detergente acido disincrostante ad azione controllata che rimuove dalle superfici consistenti depositi di calcare, macchie di urina e ruggine, residui di sapone incrostati, da usare in combinazione con TAMPONE BIANCO seguendo queste indicazioni:

  • Spruzzare direttamente il prodotto sulla superficie;
  • Strofinare con panno morbido o in caso di consistenti depositi di calcare con TAMPONE BIANCO;
  • Lasciare agire qualche minuto e poi risciacquare con acqua.

Un altro alleato segreto: RE-CRYSTAL BOX

Contrariamente alla convinzione comune, non è necessario impiegare ore a strofinare e asciugare per togliere calcare vetro doccia. Ecco dove entra in gioco un altro nostro alleato segreto: un trattamento anticalcare efficace come RE-CRYSTAL BOX. Questo prodotto è il miglior anticalcare per box doccia: si tratta di una crema lucidante che lucida ed elimina sia gli aloni che le tracce di calcare difficili da rimuovere, assicurando che il tuo vetro doccia rovinato dal calcare rimanga privo di esso per un periodo prolungato.

Come dicevamo, per mantenere i vetri della doccia impeccabili è possibile effettuare la pulizia disincrostante e smacchiante con RE-CRYSTAL BOX abbinato alla SPUGNA MAGICA MARBEC. Questo prodotto è idoneo per l’impiego con dischi in feltro e trapano elettrico, ma anche con altre attrezzature rotanti lucidanti. Vediamo insieme come togliere il calcare dal vetro della doccia seguendo questi semplici passaggi per una pulizia efficace e senza sforzo:

  • Applicazione del Prodotto: Agita bene la confezione di RE-CRYSTALBOX. Versa il prodotto sulla SPUGNA MAGICA MARBEC. Distribuisci uniformemente il prodotto sulla superficie del vetro.
  • Attendi e Strofina: Lascia agire RE-CRYSTALBOX per circa due-tre minuti. Inumidisci la SPUGNA MAGICA MARBEC con acqua. Strofina ripetutamente sulla superficie del vetro con movimenti circolari.
  • Risciacquo e Asciugatura: Risciacqua la superficie con VETRONET o semplice acqua. Asciuga la zona con un panno in microfibra.

RE-CRYSTAL BOX è di facile e sicuro utilizzo, non lascia aloni al termine dell’utilizzo, non graffia e rappresenta la soluzione ideale per pulire vetri doccia dal calcare. Tuttavia, è importante fare attenzione a non applicare questo prodotto su materiali caratterizzati da una bassa durezza superficiale, come laminati, plastiche, superfici verniciate o laccate, e vetri satinati e opachi, in quanto questi tipi di materiali potrebbero venire intaccati o abrasionati.

Questi semplici accorgimenti renderanno più semplice anche la pulizia quotidiana e più rilassanti le nostre meritate docce.

I prodotti trattati nell'articolo
  • 3.56€

    SANI-KAL FORTE

    Detergente disincrostante forte per superfici tenacemente incrostate da depositi di calcare, urina, residui di sapone e macchie di ruggine. Lascia le superfici pulite, lucide e brillanti.

  • 4.34€

    SHOWER BRILL

    Detergente protettivo anticalcare per mantenere le superfici dei bagni pulite e brillanti nel tempo. Rimuove residui di calcare e forma una protezione invisibile che li previene, garantendo una pulizia e protezione duratura ed efficace.

  • 20.89€

    RE-CRYSTALBOX GR250

    Crema rilucidante per i cristalli di box doccia, vetri e specchi lucidi. Pulisce, sgrassa, lucida e rimuove gli aloni e tracce di calcare di difficile rimozione. Rinnova le superfici in vetro e cristallo.

11 Giugno 2024 Guida per la pulizia e il trattamento di cotto, pietra e cemento collocati all’esterno
L’importanza di proteggere e mantenere i pavimenti esterni in pietra, cotto e cemento non può essere sottovalutata. Sebbene robusti e durevoli, questi pavimenti sono esposti quotidianamente a condizioni climatiche variabili come pioggia, sole intenso, gelo e agenti inquinanti. Senza una corretta manutenzione, possono subire danni significativi, come  macchie, muffe e degrado. Trattamenti specifici non solo […]
7 Giugno 2024 Come bloccare infiltrazioni acqua dalle fughe
Infiltrazioni d’acqua? No grazie, noi proteggiamo i nostri pavimenti e le nostre superfici con un efficace trattamento: ACQUABLOCK! Le infiltrazioni d’acqua non saranno più un problema per le nostre superfici.
6 Giugno 2024 Come usare l’acido sul pavimento
La pulizia dei pavimenti è una delle attività domestiche e professionali più importanti per mantenere gli ambienti igienici e visivamente gradevoli. Tuttavia, alcune macchie ostinate, residui di calcare o cemento, e sporco incrostato dovuto ai lavori di cantiere, richiedono soluzioni di pulizia più potenti rispetto ai detergenti tradizionali. In questi casi, l’uso di acidi, come […]
[class^="wpforms-"]
[class^="wpforms-"]