Fai da te

Come smacchiare il legno invecchiato e rovinato?

20 Settembre 2018

Sarà capitato anche a voi di avere in giardino un tavolo, un mobiletto o sedie rovinati, opacizzati o semplicemente ingrigiti dal tempo; ecco, prima di buttarli potete provare a recuperarli! Con l’aiuto di Marbec infatti, smacchiare il legno e riportarlo alla propria bellezza originale è cosa molto semplice. Andiamo a scoprire perché!

La tua sedia preferita da giardino si è rovinata? Il parquet della tua camera appare spento ed opaco? Vorresti restaurarlo e smacchiarlo da quelle fastidiose macchie bianche, ma non sai da dove iniziare? Niente paura, con l’aiuto dei prodotti Marbec, smacchiare il tuo legno, interno o esterno che sia, per riportarlo alla sua innata gradevolezza, sarà un gioco da ragazzi!

Perché il legno si macchia?

Il legno è un materiale bellissimo, si sa, che avvolge e riscalda la nostra casa, rendendola più accogliente e confortevole; di contro certamente questo materiale è molto delicato e richiede molta attenzione. Ogni giorno il rischio che si possa macchiare è molto alto. La cosa principale, ma per niente facile, per cercare di non rovinare il nostro legno, è quella di evitare il contatto della superficie con sostanze dannose che possono causare dei danni irreparabili. Questo, come detto, non risulta essere per niente facile; anche alle persone più accorte infatti, capita frequentemente di scovare qua e là quelle fastidiose e profonde macchie e, quando oramai il danno è fatto, non resta che trovare una soluzione adeguata per affrontarlo. Quindi, andiamo a scoprire quali segni poter smacchiare sul legno e come poter agire prontamente.

Legno interno: quali sono le macchie più ostinate?

Le macchie più ostinate che compaiono sulle superfici di legno interno sono generalmente quelle create dal contatto con agenti quali:

  • liquidi (acqua, profumi, bibite, alcool, detersivi aggressivi): alle volte può bastare una goccia per lasciare un alone circolare sul legno;
  • calore: appoggiare pentole o stoviglie molto calde sulle superfici in legno può causare macchie indelebili.

Legno esterno: quali sono le macchie più ostinate?

Per smacchiare il legno esterno si deve agire prontamente ed intervenire contro quelle macchie causate dagli agenti atmosferici aggressivi, che riescono a penetrare in profondità andando ad attaccare il cuore del legno, quali:

  • umidità;
  • muffa ed alghe;
  • acqua.

Anche se il legno ha assorbito queste sostanze ed esse a loro volta hanno creato veramente delle brutte macchie, non perdetevi d’animo, esistono ancora delle soluzioni per recuperarlo. Scopriamole insieme.

Qual è la soluzione per smacchiare il legno?

L’aspetto del legno vecchio e rovinato non è proprio rincuorante, tuttavia per restaurare e smacchiare il legno occorre veramente ben poco:

    • una spugna, un TAMPONE BLU (di media durezza)
    • SMACCHIO LEGNO: uno smacchiatore liquido intenso, adatto per lavare e rinnovare le superfici di manufatti in legno come pavimentazioni, rivestimenti, arredi da giardino, serramenti, ecc.

SMACCHIO LEGNO

    • Rimuove patine d’invecchiamento, alghe e muffe e rinnova il naturale aspetto del legno.

e un po’ di passione…per il fai da te!

Oggi per questo vogliamo illustravi una procedura molto semplice e veloce, che vi aiuterà a far risplendere i vostri complementi di legno.

  1. Agitare il prodotto prima dell’uso.
  2. Applicare il prodotto con pennello, spugna o a spruzzo (se la superficie è molto ampia)
  3. Lasciare agire il prodotto per 20-30 minuti
  4. Applicare la seconda mano di prodotto
  5. Strofinare la superficie con tamponi di media durezza, per eliminare lo sporco più ostinato
  6. Risciacquare con acqua e lasciare asciugare
  7. Una volta asciugata, strofinare con tampone blu, in modo da abbassare il livello del legno

Il risultato finale sarà immediatamente visibile e sorprendente, provare per credere!

I prodotti trattati nell'articolo
  • PROMO

    10.05€

    SMACCHIO LEGNO

    Smacchiatore specifico per la rimozione della patina grigia di invecchiamento dei legni grezzi esterni. Dona al legno un nuovo aspetto e rimuove le macchie e gli aloni di tannino, preparando la superficie all’applicazione di una nuova protezione.

  • 5.32€

    TAMPONE BLU MARBEC | Leggera Abrasione

    Spugna leggermente abrasiva specifica per la pulizia straordinaria delle superfici in materiale lapideo e non.

  • PROMO

    7.47€

    DELICACID

    Detergente acido tamponato specifico per rimuovere boiacche cementizie, efflorescenze ed incrostazioni calcaree su pietre, materiali ceramici e materiali lapidei in genere.

4 Agosto 2022 Recupero degli arredi esterni in legno
La pulizia, il trattamento e la manutenzione degli arredi esterni in legno sono operazioni che hanno bisogno di prodotti specifici. Segui questa breve guida per scoprire come recuperare la superficie in teak esterna, rinnovandone il suo aspetto naturale. Dove e quando effettuare il trattamento  Su arredi esterni in legno, per pulirli, trattarli e mantenerli in […]
15 Luglio 2022 Trattamento effetto bagnato del cotto
L’impresa Pippolo di Bologna ha eseguito il lavoro su una superficie in imprunetino, il cotto toscano della zona di Firenze.
12 Luglio 2022 Come curare i pavimenti esterni e gli arredi del giardino?
Come effettuare, da soli, il trattamento con impregnante all’acqua di pavimenti in decking e arredi giardino.
[class^="wpforms-"]
[class^="wpforms-"]