Il consiglio dell'esperto

Come pulire i vetri doccia senza fatica?

24 Gennaio 2020

Sei disperato perché è l’ora di pulire i vetri doccia? Non preoccuparti sei in buona compagnia.
La pulizia della doccia è forse la più faticosa e noiosa di tutta la casa, anche se indispensabile per tenere lontani
tre grandi nostri nemici: batteri, calcare e muffa.

Nei prossimi paragrafi infatti scopriremo nel dettaglio:

  • come pulire box doccia incrostato dal calcare;
  • come pulire la doccia dalla muffa;
  • come fare per pulire vetri doccia e mantenerli sempre perfetti.

Prima di iniziare a illustrare le fasi per avere una doccia sempre spendente, dobbiamo fare una premessa.

Naturalmente come per tutte le altre faccende domestiche, anche per il bagno, vale la regola del poco ma spesso.
Per evitare di fare troppa fatica e per avere un box doccia sempre brillante è importante infatti, fare attenzione e avere delle piccole accortezze ogni giorno.
Come prima cosa quindi ricordiamoci, dopo aver fatto la doccia, di asciugare bene l’acqua dalle pareti e dai vetri,
così facendo allontaneremo calcare e depositi di muffa.
Ma adesso, dopo questo primo consiglio, possiamo procedere e scoprire come pulire il box doccia in poche mosse
e averlo sempre igienizzato e profumato.

pulire-vetri-doccia

Come pulire box doccia incrostato?

Il calcare è il primo grandissimo nemico della doccia.
Questa pietra sedimentaria si forma ovunque ci sia la presenza d’acqua e opacizza ogni tipo di superficie.
Rubinetti, soffioni e pareti sono sicuramente i componenti più soggetti al calcare, quindi nel momento della pulizia,
controlliamo bene queste superfici. Se troviamo del calcare, per eliminarlo in profondità e senza troppa fatica,
spruzziamo su tutte le incrostazioni SANI-KAL FORTE.
Un prodotto specifico, pratico, che rimuove facilmente il calcare più resistente.

SANI-KAL FORTE 750 ML | MARBEC Detergente disincrostante forte per ceramiche, sanitari e rubinetterie
Detergente disincrostante per superfici fortemente incrostate da depositi di calcare, urina, residui di sapone e macchie di ruggine. Lascia le superfici pulite, lucide e brillanti.

Come pulire la doccia dalla muffa?

Se il calcare è il primo nemico della doccia, possiamo affermare, senza alcun dubbio, che il secondo è la muffa.
La muffa è un problema che affligge tutti gli ambienti umidi.
Essendo quello della doccia un ambiente sempre esposto a getti d’acqua la formazione di sostanze sgradevoli,
come le tracce di muffa, è abbastanza frequente. A causa dell’elevata umidità infatti, è quasi scontato scoprire all’interno del box doccia diversi depositi di questo fastidiosissimo fungo. Solitamente le muffe si formano negli angoli meno visibili e difficilmente raggiungibili, per eliminarla quindi vi consigliamo di utilizzare un prodotto a spruzzo come PULI MUFFE.
Un detergente igienizzante per la pulizia e la rimozione di muffe, alghe e funghi da pareti, intonaci, rivestimenti, box doccia, strutture esterne in legno.

pulire-i-vetri-doccia
Detergente igienizzante per la rimozione della muffa.

Come pulire vetri doccia?

Finito con le muffe passiamo alla parte più visibile della doccia, i vetri. Capire come pulire i vetri doccia rappresenta il primo passo per riuscire a mantenere sempre brillante questo fondamentale componente d’arredo di casa.
Ricordiamoci che: una doccia con i vetri puliti sembrerà sempre nuova.

Per far brillare i vetri del box è importante avere sempre a portata di mano una spazzola tergivetro da utilizzare per eliminare gli schizzi d’acqua dopo ogni doccia. Questo piccolo accorgimento quotidiano limiterà la presenza di calcare sui vetri ma non ci eviterà la vera e propria pulizia della doccia. Dopo molte docce infatti, è inevitabile che calcare, ma anche sostanze come sapone, residui di shampoo, creino dello sporco e degli aloni sui nostri vetri.
Fortunatamente, per eliminare in profondità ogni tipo di sporco, possiamo utilizzare un pratico detergente: SHOWER BRILL.
Un detergente decalcarizzante e protettivo anti-calcare che pulisce e rimuove il calcare senza bisogno di risciacquo.
Oltre a pulire i vetri doccia, SHOWER BRILL, creando sul materiale una pellicola protettiva invisibile, previene il depositarsi del calcare e di residui di sapone.

pulire-i-vetri-doccia
Detergente decalcarizzante e protettivo anti-calcare.

Una volta terminata la pulizia, farsi la doccia sarà ancora più bello e rilassante!

I prodotti trattati nell'articolo
  • 4.34€

    SHOWER BRILL

    Detergente protettivo anticalcare per mantenere le superfici dei bagni pulite e brillanti nel tempo. Rimuove residui di calcare e forma una protezione invisibile che li previene, garantendo una pulizia e protezione duratura ed efficace.

  • 4.00€

    PULI MUFFE

    Detergente per la pulizia igienizzante di pareti, intonaci, rivestimenti, box doccia. Aiuta la rimozione e la disincrostazione di muffe e di annerimenti causati da residui organici.

  • 3.56€

    SANI-KAL FORTE

    Detergente disincrostante forte per superfici tenacemente incrostate da depositi di calcare, urina, residui di sapone e macchie di ruggine. Lascia le superfici pulite, lucide e brillanti.

28 Febbraio 2024 Lavaggio indumenti da lavoro: come eliminare le macchie di grasso con SPOT LESS
Se normalmente sul nostro blog parliamo di prodotti utili per la pulizia dei pavimenti e delle superfici in generale, questa volta ci occupiamo di un detersivo professionale utile quando si tratta di rimuovere e sgrassare anche lo sporco più ostinato e il cattivo odore, come l’olio officina, dalle tute e dagli indumenti da lavoro. Meccanici, […]
11 Gennaio 2024 Come eliminare il calcare ostinato dal vetro doccia?
Togliere il calcare più ostinato dal vetro della doccia? Utilizza prodotti specifici che puliscono e proteggono allo stesso tempo le superfici per mantenerle belle nel tempo senza fatica. Addio calcare con Marbec!
23 Ottobre 2023 Microcemento pavimento: guida al trattamento
Il microcemento è diventato una scelta popolare per pavimenti e rivestimenti grazie alla sua estetica moderna e alla durabilità. Tuttavia, per mantenerlo in ottime condizioni nel tempo, è essenziale seguire un adeguato trattamento iniziale e programmare una corretta manutenzione. In questo articolo, esploreremo il processo completo, dalla pulizia dopo la posa del microcemento pavimento e […]
[class^="wpforms-"]
[class^="wpforms-"]