Guide all'acquisto
Il consiglio dell'esperto

Come pulire un pavimento in PVC?

13 Novembre 2020

Per rivestire la tua casa hai scelto un pavimento in pvc?
Bravo, ottima scelta!
I pavimenti in pvc sono leggeri, economici, riciclabili, resistenti e durevoli nel tempo. E se oggi vuoi capire come pulire un pavimento in pvc, sei nel posto giusto!

Tra i più amati di sempre, i pavimenti in pvc vengono scelti per rivestire differenti ambienti.

Questo materiale assicura moltissimi vantaggi, ad esempio la massima resistenza all’usura, la facilità di applicazione anche con il fai da te, un altissimo comfort abitativo, le superfici rivestite in pvc rimarranno sempre calde e accoglienti.
A livello estetico poi è molto bello e decisamente moderno, anche e soprattutto quelli che simulano altri pregiati materiali, come ad esempio il legno o la ceramica.

come-pulire-un-pavimento-in-pvc

Che dire ancora!? Questi rivestimenti sono una vera e propria chicca.
Ma non è finita.
Per la felicità di chi si occupa delle pulizie di casa c’è un’altra sorpresa: queste superfici sono anche facili da pulire.
Per mantenerlo bello e nel tempo il pvc non richiede attenzioni particolari, ma con pochi e semplici accorgimenti.
I segreti per scoprire come pulire un pavimento in pvc e avere una casa sempre splendente sono veramente pochi!
Non perdiamo altro tempo quindi e seguiamo una piccola guida per far risplendere questi meravigliosi pavimenti.

Come pulire un pavimento in pvc quotidianamente?

Come prima cosa, per mantenere pulito e sempre lucido un pavimento in pvc, è bene eliminare la polvere.
Quindi pulire giornalmente con l’aspirapolvere o una scopa morbida.
In un secondo momento per eliminare lo sporco ordinario laviamo la superficie con detergenti appositi come UNIPUL,
un detergente universale igienizzante concentrato che deterge profondamente tutte le superfici dure come cotto, pietra, cemento, materiali ceramici, legno, metallo, vetro e superfici sintetiche.

come-pulire-un-pavimento-in-pvc
Detergente universale igienizzante concentrato.

Pulizia straordinaria

Non dimentichiamoci che il pvc è soggetto alle macchie come un qualsiasi altro tipo di pavimento.
Per intervenire su macchie difficili e persistenti o per una semplice pulizia più profonda, sarà opportuno agire tempestivamente con un trattamento più intenso e forte come STRIP RESIL: un detergente alcalino solvente per la pulizia profonda dei materiali resilienti come linoleum, gomma e pvc.

come-pulire-un-pavimento-in-pvc
Detergente decerante specifico per materiali resilienti.

Ottimo prodotto, non contiene alcali inorganici, rimuovere vecchi strati di cera metallizzata e polimeri vari,
senza intaccarne l’integrità dei materiali resilienti.
Anche a basse concentrazioni, possiede un’efficace azione sfilmante che può essere agevolmente
graduata con la sua diluizione in acqua.

Come proteggere i pavimenti in pvc?

I pavimenti in pvc di certo sono resistenti e durevoli, ma non sono sicuramente al sicuro da graffi,
usura, opacizzazione ecc. Per prevenire e curare queste problematiche è bene intervenire con un trattamento protettivo apposito e specifico come LIGNOLIFE e LIGNOLIFE OPACO.
Un’emulsione resino-cerosa a base di carnauba, specifica per la protezione ed il ripristino delle superfici in legno verniciato lucido e l’altra verniciato opaco.

LIGNOLIFE OPACO

    • si può applicare su tutte le superfici in legno verniciato opaco interne (parquet, rivestimenti, mobili, serramenti), pavimenti in PVC e Linoleum;
    • è un finitore anti-sporco con ottima capacità protettiva e resistenza al traffico;
    • conferisce al materiale una finitura opaca, resistente all’acqua ed ai detergenti;
    • si applica in modo rapido e veloce.

Prodotto pronto all’uso, LIGNOLIFE OPACO è facile da applicare, può essere distribuito con un semplice panno morbido anche manualmente.

come-pulire-un-pavimento-in-pvc
Finitura protettiva di ripristino del parquet opaco.

L’importante è stenderlo in strato sottile, bagnando omogeneamente la superficie e senza lasciare eccessi.

Seguendo questi piccoli accorgimenti, pulire e mantenere in forma il nostro pavimento in pvc sarà un gioco da ragazzi!

I prodotti trattati nell'articolo
  • PROMO

    25.85€

    LIGNOLIFE

    Cera per parquet di ripristino dei pavimenti verniciati lucidi. Conferisce alla superficie  un nuovo tono, una finitura lucida, lucentezza e resistenza ai lavaggi e al calpestio.

  • PROMO

    28.78€

    LIGNOLIFE OPACO

    Cera per parquet di ripristino dei pavimenti verniciati opachi. Conferisce alla superficie  un nuovo tono, una finitura lucida, lucentezza e resistenza ai lavaggi e al calpestio.

  • PROMO

    14.07€

    STRIP RESIL

    Detergente decerante universale per pavimenti. Ideale per la pulizia profonda e non aggressiva delle superfici in linoleum, gomma e pvc.

  • PROMO

    8.04€

    11.49€

    UNIPUL

    Detergente universale per la pulizia ordinaria e/o straordinaria dei materiali da pavimenti e rivestimento. Pulisce e igienizza le superfici anche a basse concentrazioni, senza rovinare i materiali anche più delicati.

2 Febbraio 2023 Come pulire le fughe tra le piastrelle?
Per fughe tra le piastrelle si intendono quegli spazi vuoti presenti tra una piastrella e l’altra, una volta che queste ultime sono state posizionate e riempite con un mix composto da cemento, malta, una miscela di acqua e sabbia. Le dimensioni di questi spazi sono determinati principalmente dallo spessore delle piastrelle che sono state utilizzate […]
24 Gennaio 2023 Come riportare a nuovo il tuo pavimento in gres porcellanato
Se è arrivato il momento di riportare a lucido il pavimento di casa e se la pulizia deve essere effettuata su un pavimento in gres è necessario, come vi consigliamo sempre, utilizzare i prodotti specifici per un risultato ideale. Protagonisti di questa pulizia sono il POWER DET e il TAMPONE BLU: vediamo insieme come utilizzare […]
6 Dicembre 2022 Togliere macchie di olio: come rimuoverle senza lasciare traccia
Tra le conseguenze dei pranzi e delle cene che ci aspettano durante le feste natalizie non c’è soltanto quella relativa a una certa pesantezza di stomaco, ma anche le macchie di olio e grassi animali e vegetali che noi, o i nostri commensali, possiamo lasciare sulle superfici intorno ai tavoli imbanditi. Per questo motivo è […]
[class^="wpforms-"]
[class^="wpforms-"]