News

Trattare i vetri con prodotti nanotecnologici

21 Aprile 2017

Vi è mai capitato di provare e riprovare a pulire vetri e specchi senza riuscire ad ottenere un risultato soddisfacente? Beh, se sì non siete i soli! Il vetro non è un materiale molto facile da pulire senza lasciare aloni o segni, ma per fortuna la tecnologia ci è venuta in contro… anzi in questo caso, la nanotecnologia!

Conoscete la nanotecnologia?

Prima domanda: avete già sentito di parlare di nanotecnologia? La nanotecnologia è la scienza capace di manipolare e organizzare i più piccoli elementi della materia. Questo significa che oggi la scienza ci permette di controllare la materia! In questo caso le nano particelle si dispongono sulla superficie formando una barriera protettiva invisibile.Il risultato? La superficie dei materiali sarà protetta dalle contaminazioni esterne per molto tempo.

Quali sono i vantaggi di utilizzare prodotti nanotecnologici?

Proteggendo i vetri con prodotti nanotecnologici, vi accorgerete subito di come sarà più semplice e veloce pulire ottenendo ottimi risultati! Un altro aspetto di non minore importanza, soprattutto quando si parla di grandi superfici come vetrine di negozi e palazzi in vetro, riguarda l’abbattimento dei costi di pulizia e manutenzione in quanto la capacità di aggrapparsi dello sporco diminuisce drasticamente. Se una vetrina ad esempio, viene pulita 4 volte al mese, lo stesso vetro trattato si pulisce 2 volte il mese nella metà del tempo rispetto a quello non trattato.

NANO GLASS LUX il protettivo nano-tecnologico antisporco per vetri e specchi

NANO GLASS LUX è il protettivo nano-tecnologico di Marbec che facilita la rimozione dello sporco senza necessità di frizionare. È già pronto all’uso e si applica direttamente sulla superficie con una pompa che nebulizza il liquido finemente. Il prodotto deve essere spruzzato su una piccola area della superficie da trattare e immediatamente dopo si rilucida il vetro con un panno morbido. Eventuali residui o ombreggiature si rimuovono con panno inumidito di NANO GLASS LUX. Il prodotto asciuga in pochi minuti mentre il completo indurimento si ha dopo 24 ore a 20°C. In questo modo si crea uno strato di spessore chimicamente e meccanicamente resistente e una protezione davvero molto efficace. NANO GLASS LUX è resistente ai lavaggi anche con idropulitrice, alle alte temperature e al gelo. Desideri avere maggiori informazioni su questo prodotto? Lasciaci un commento, i nostri esperti ti risponderanno!

I prodotti trattati nell'articolo
  • 45.24€

    NANO GLASS

    Prodotto nano-tecnologico per il trattamento antisporco delle superfici in vetro. Rende le superfici in vetro meno sporcabili e facilita la rimozione dello sporco, riducendo e velocizzando gli interventi di pulizia

  • 3.23€

    VETRONET

    Detergente per la pulizia ordinaria di vetri, specchi, marmo lucido e rivestimenti ceramici lucidi. Ideale anche per pulire acciaio inossidabile, laminati plastici e superfici smaltate.

  • 76.68€

    KIT BRILLIANT PLUS | FILMOP

    Kit per superfici lucide, anche in altezza. Ideale per vetri, specchi, superfici in laminato, acciaio, ante laccate e porte verniciate.

23 Ottobre 2023 Microcemento pavimento: guida al trattamento
Il microcemento è diventato una scelta popolare per pavimenti e rivestimenti grazie alla sua estetica moderna e alla durabilità. Tuttavia, per mantenerlo in ottime condizioni nel tempo, è essenziale seguire un adeguato trattamento iniziale e programmare una corretta manutenzione. In questo articolo, esploreremo il processo completo, dalla pulizia dopo la posa del microcemento pavimento e […]
13 Ottobre 2023 Rimozione di graffiti da una facciata in pietra a Bologna
La rimozione dei graffiti dalle pareti è stata effettuata mediante l’applicazione del prodotto “mangiagraffiti” PULIGRAFF.
6 Ottobre 2023 Come pulire il vetro della stufa in pellet o a legna: rimedi e consigli
Il calore accogliente di una stufa a legna o a pellet può rendere l’inverno molto più piacevole, ma con il tempo il vetro della stufa può diventare sporco e opaco a causa della fuliggine e della cenere. Questo non solo può compromettere la vista delle fiamme, ma anche diminuire l’efficienza energetica della stufa. Andiamo a […]
[class^="wpforms-"]
[class^="wpforms-"]