News

Pulizia profonda di un pavimento in linoleum

11 Aprile 2018

Hai restaurato casa da poco e hai scelto per il tuo pavimento il linoleum? Ottima idea, il linoleum materiale ecologico al 100%, ricavato da materie prime naturali e riciclabili, rappresenta una scelta green originale, pratica e facile da pulire.

Il linoleum è un materiale ideato intorno alla seconda metà dell’Ottocento dallo scozzese Frederick Walton e viene ricavato, come si può intuire dal nome, dall’olio di lino. Il procedimento è semplice: l’olio di lino viene miscelato a sughero e farina di legno, per poi andare a rivestire un supporto di tela di juta. Se per molti anni, questo materiale ecocompatibile è stato considerato di ripiego e associato ad allestimenti di luoghi pubblici come ospedali, scuole, asili, recentemente il linoleum, grazie alle sue qualità estetiche e pratiche che si adattano perfettamente alle necessità e al gusto moderno, sta tornado in voga e rivivendo nuova vita!

Pulizia linoleum

Per quanto riguarda la pulizia, il linoleum essendo un materiale naturale, è considerato tra i più igenici, ma anche molto delicato e sensibile all’uso di detergenti non idonei; ricordiamo che utilizzando detergenti a ph alcalino, c’è il rischio che “si sciolga”. Per mostrarvi come detergerlo profondamente, vi illustriamo un interessante trattamento di profonda pulizia eseguito sulla pavimentazione di un’accogliente hall di una Casa di Riposo a Pistoia: Villa Guidotti di Maresca. Come facilmente intuibile, la pavimentazione di una hall è una tra le superfici più soggette all’usura e nel tempo è facile che richieda particolare manutenzione e cura. Prima del trattamento infatti, la pavimentazione si presentava opacizzata dall’uso e priva di tono; in particolare in alcune zone è stato necessario intervenire con un’azione specifica di ripristino eseguita dai professionisti della ditta MG di EMPOLI, con materiali e prodotti di primissima qualità forniti da FONTE DEL COLORE-S.AGOSTINO.

FASI INTERVENTO

Prima fase: dopo l’intervento di ripristino, per pulire in profondità il pavimento, evitando il pericolo di intaccare il linoleum, è stato applicato su tutta la superficie il detergente altamente sgrassante a ph neutro UNIPUL, pulitore igienizzante concentrato ad impiego universale in base alla sua concentrazione in acqua.

Seconda fase: una volta finita l’azione di pulizia profonda, per ridonare lucentezza e riaccendere i colori del pavimento, è stata applicata una cera di finitura specifica per superfici resilienti POLIFIN. Grazie a questo professionale intervento, il nostro linoleum ha riacquisito la sua originale bellezza, rendendo nuovamente la hall calda ed accogliente come sempre!

Ditta esecutrice dell’intervento professionale è stata l’azienda MG di Empoli.

 

15 Luglio 2024 Trattamento tonalizzante di cementine colorate
Quando si tratta di valorizzare e proteggere pavimenti in cementine colorate, è fondamentale affidarsi a un esperto che sappia coniugare tecnica e passione. L’artigian “Incredibile Davide ha recentemente completato un lavoro straordinario in un’abitazione privata nei pressi di Roma, dimostrando ancora una volta la sua maestria nel trattamento di materiali pregiati. Il cliente desiderava che […]
26 Giugno 2024 Ripristinare un pavimento teak esterno: guida passo-a-passo
Come portare a nuova luce un bel pavimento in decking sciupato dal tempo? Come portare a nuova luce un bel pavimento in decking sciupato dal tempo?
24 Giugno 2024 Come togliere la cera di candela dal pavimento: scopri la nostra guida definitiva!
Le macchie di cera sono tra le più fastidiose da eliminare. Scopri come togliere velocemente la cera da ogni tipo di superficie! Prova SOLVOSIL!
[class^="wpforms-"]
[class^="wpforms-"]