News

Come pulire il cotto nel modo giusto?

22 Febbraio 2018

Oggi vogliamo parlarvi di un importante intervento di pulizia del cotto, eseguito su un pavimento fatto a mano di nuova fabbricazione

Il cotto, materiale di antichissime origini, è un prodotto sempre attuale e molto di moda che viene utilizzato in particolare per realizzare splendidi elementi decorativi, caratteristici rivestimenti e soprattutto caldi pavimenti, che valorizzano ogni tipo di ambiente. Nello specifico i mattoncini di cotto fatti a mano, sono contraddistinti da singolari caratteristiche e sfumature di colore che li rendono pezzi unici di particolare bellezza. La pulizia del cotto richiede naturalmente una particolare attenzione e specifici trattamenti, che gli assicureranno nel tempo uno splendore e una protezione efficace. Andiamo a scoprire, passaggio dopo passaggio, l’interessatene intervento effettuato su un cotto fatto a mano:

Pulizia cotto

Dopo la posa di un pavimento è opportuno, prima di eseguire qualsiasi tipo di trattamento, eliminare lo sporco di cantiere. Quindi, terminati i lavori, sulla nuova pavimentazione in cotto è stata eseguita un’azione disincrostante in modo da eliminare efflorescenze, residui di posa, pitture. Come prima cosa, diluito 1:1 in acqua è stato applicato sul pavimento, con l’aiuto di una monospazzola e disco in Tynex, il detergente disincrostante acido forte specifico per superfici in cotto e terracotta: VIACEM . Una volta terminata la prima fase, la superficie è stata risciacquata con molta acqua pulita.

Trattamento tonalizzante cotto

Per esaltare le caratteristiche e il colore del cotto senza però scurirlo, è stato eseguito un trattamento su cotto tonalizzante. Questo tipo di trattamento oltre ad esaltarne le peculiarità, dona all’intera superficie un’elevata protezione e resistenza alle macchie e allo sporco in genere, agevolandone in questo modo la manutenzione ordinaria. LEGGI ANCHE: Trattamento e recupero di un meraviglioso mosaico in cotto Fasi Per proteggere il cotto dalle macchie dovute all’umidità di risalita ed efflorescenze e dalle sostanze macchianti, è stata applicata una mano di TIM prodotto idrorepellente e antimacchia specifico per materiali lapidei. Come secondo passaggio, è stata creata e applicata sul cotto, con monospazzola e disco in tampico, una miscela, composta da due specifici prodotti: PALLADIUM prodotto idrorepellente che esalta il colore del materiale senza creare un effetto bagnato troppo scuro e ROYAL WAX al 50%, una cera in pasta specifica, capace di saturare la superficie rendendola meno ruvida, idrorepellente e più facile da pulire. Per concludere, è stata passata l’utilissima cera di finitura antisporco e antiusura IDROFIN MATT Un prodotto che protegge in profondità il trattamento dal degrado dell’usura del calpestio, evitando che lo sporco e la polvere si depositino nelle microporosità del materiale.

I prodotti trattati nell'articolo
  • 5.86€

    VIACEM

    Detergente acido tamponato forte specifico per rimuovere boiacche cementizie, efflorescenze ed incrostazioni calcaree su cotto e terracotta.  

  • 21.11€

    IDROFIN MATT

    Cera di finitura opaca specifica per il completamento dei trattamenti di  cotto, pietra e agglomerati cementizi collocati all’interno. Protegge nel tempo il trattamento di fondo del materiale e le sue caratteristiche estetiche iniziali.

  • 24.99€

    ROYAL WAX

    Cera protettiva in pasta per la finitura cerosa dei pavimenti e rivestimenti in cotto fatto a mano collocati in interno. Esalta le caratteristiche estetiche del cotto fatto a mano e lo rende più facile da pulire.

  • 33.03€

    PALLADIUM

    Impregnante oleo-ceroso per il trattamento effetto tonalizzato di superfici in cotto e materiali lapidei assorbenti collocati all'interno. Protegge e risalta le caratteristiche del materiale senza creare film superficiali.

11 Giugno 2024 Guida per la pulizia e il trattamento di cotto, pietra e cemento collocati all’esterno
L’importanza di proteggere e mantenere i pavimenti esterni in pietra, cotto e cemento non può essere sottovalutata. Sebbene robusti e durevoli, questi pavimenti sono esposti quotidianamente a condizioni climatiche variabili come pioggia, sole intenso, gelo e agenti inquinanti. Senza una corretta manutenzione, possono subire danni significativi, come  macchie, muffe e degrado. Trattamenti specifici non solo […]
7 Giugno 2024 Come bloccare infiltrazioni acqua dalle fughe
Infiltrazioni d’acqua? No grazie, noi proteggiamo i nostri pavimenti e le nostre superfici con un efficace trattamento: ACQUABLOCK! Le infiltrazioni d’acqua non saranno più un problema per le nostre superfici.
6 Giugno 2024 Come usare l’acido sul pavimento
La pulizia dei pavimenti è una delle attività domestiche e professionali più importanti per mantenere gli ambienti igienici e visivamente gradevoli. Tuttavia, alcune macchie ostinate, residui di calcare o cemento, e sporco incrostato dovuto ai lavori di cantiere, richiedono soluzioni di pulizia più potenti rispetto ai detergenti tradizionali. In questi casi, l’uso di acidi, come […]
[class^="wpforms-"]
[class^="wpforms-"]