News

Come pulire l’acciaio inox delle nostre cucine?

6 Settembre 2018

L’acciaio inox materiale pratico e molto elegante, è uno dei componenti più utilizzati nelle cucine, ma la sua pulizia richiede particolare attenzione. Ecco perché, oggi vogliamo illustrarvi alcuni utili consigli per far brillare ed effettuare una profonda pulizia dell’acciaio inox della cucina e dei suoi componenti.

Acciaio inox e cucina

La cucina come si suol dire è il vero “focolare della casa”, è senza dubbio la zona più vissuta e utilizzata da tutti i componenti di una famiglia, essendo una delle aree più condivise, è anche quella più soggetta ad usura e che quindi ha bisogno di particolare attenzioni. Una buona cucina, per mantenere la bellezza e l’utilità originaria, deve rispettare esigenze estetiche ma anche e soprattutto funzionali. Uno dei materiali che unisce queste qualità è sicuramente l’acciaio inox. L’acciaio inox è notoriamente un materiale resistente che, con le sue particolari caratteristiche, dona alla cucina un tocco di eleganza e di luminosità. L’acciaio inox, proprio grazie alle sue qualità, viene utilizzato sia nelle cucine professionali che in quelle casalinghe. Possiamo riassumerne le qualità in termini di:

  • Igiene: grazie alla sua composizione non porosa, l’acciaio inox risulta essere un materiale molto igenico, dato che limita in maniera rilevante la comparsa e la sopravvivenza di batteri e di microorganismi dannosi sulla sua superficie.
  • Resistenza: l’acciaio, come ampiamente riconosciuto, è un materiale non è soggetto a corrosione, di conseguenza in cucina è ideale perché la sua superficie è molto resistente alle macchie di sostanze e alimenti acidi, come per esempio il caffè, il succo di limone, il succo di pomodoro, che diversamente colorano facilmente altri tipi di materiali.
  • Pulizia: altra qualità da non sottovalutare è la pulizia dell’acciaio inox, anche se si pulisce in modo facile e veloce, sicuramente necessita di una manutenzione costante e qualche accortezza in più rispetto ad altri tipi di materiale. Tuttavia con i prodotti giusti e seguendo di piccoli e utili accorgimenti, la pulizia dell’acciaio inox diventerà un gioco da ragazzi.

Scopriamoli insieme:

  • Quando si utilizzano i componenti in acciaio inox come lavabi, piani di lavoro, rubinetti, risciacquare sempre bene con acqua e asciugare tutta la superficie con un panno pulito e delicato, questo ci aiuterà a prevenire quelle fastidiose macchie di calcare. Per combattere e proteggere il nostro inox dal calcare, possiamo utilizzare per la pulizia quotidiana SHOWER BRILL: un detergente spray facile e veloce da utilizzare, che creando sul materiale una pellicola protettiva invisibile che previene il ri-depositarsi del calcare e dei residui di sapone ci aiuterà a mantenere l’acciaio luminoso e brillante.

  • Per pulire lo sporco più ostinato da superfici e soprattutto dai fornelli della cucina, non adoperare mai pagliette in acciaio né altri materiali abrasivi. L’acciaio inox può graffiarsi e perdere la sua bellezza perennemente. Quindi, per lavare o asciugare, utilizzate sempre spugne morbide, oppure panni di cotone o microfibra. Un prodotto che può aiutarci a sgrassare facilmente, senza aver bisogno di strofinare energicamente le superfici, è PULI ECO: un detergente che si spruzza direttamente sull’acciaio e che pulisce, sgrassa in profondità. Un detergente concentrato che elimina lo sporco più ostinato ed igienizza tutte le superfici lavabili. Non contiene solventi e allergizzanti ed è completamente biodegradabile.

  • Durante le consuete azioni culinarie, ricordatevi di non tagliare mai alimenti o trascinate oggetti sui piani in acciaio inox, utilizzate sempre piani o taglieri alternativi.
  • Sulla superficie, evitare di appoggiare pentole calde, che possono causare deformazioni e ingiallimenti.
  • Anche seguendo particolari attenzioni, può capitare che con il tempo la superficie in acciaio si opacizzi, in questo caso per riportarla allo splendore iniziale, vi consigliamo di utilizzare: CREAM INOX: una crema lucidante concentrata per acciaio inox e allumino. Un trattamento ideale per pulire, sgrassare e lucidare le superfici in acciaio inox opacizzate dall’uso. Non contiene né acidi né alcalini. Non lascia aloni dopo l’utilizzo e non esala fumi nocivi. ISTRUZIONI PER L’USO: Agitare prima dell’uso. Versare una piccola quantità di CREAM INOX su una spugna inumidita: frizionare la superficie da lucidare fino alla formazione di una patina scura. Risciacquare immediatamente con acqua.

 Hai delle domande sulla pulizia delle tue superfici? Contattaci! I nostri esperti sono a tua disposizione 🙂

I prodotti trattati nell'articolo
  • PROMO

    3.95€

    SHOWER BRILL

    Detergente protettivo anticalcare. Forma una protezione invisibile che previene il deposito del calcare. Lascia le superfici pulite e brillanti nel tempo.

  • PROMO

    3.17€

    PULI ECO

    Detergente biodegradabile ipoallergenico per la pulizia quotidiana di tutte superfici, ideale per quelle a contatto con i cibi: piani cottura, tavoli, frigoriferi, forni a microonde e ripiani.

  • PROMO

    5.75€

    CREAM INOX

    Crema che pulisce, sgrassa e lucida le superfici in acciaio inox e alluminio opacizzate, rovinate dall'uso. È facile e sicura nell'utilizzo e non lascia aloni sulle superfici.

8 Febbraio 2023 Assistenza Marbec: i tuoi consulenti per la pulizia della casa
Con la bella stagione che sta timidamente iniziando a fare capolino, moltissimi di voi saranno in procinto di fare lavori in casa, per renderla splendente e pronta per i mesi in cui le giornate si allungheranno.  Ogni anno, noi di Marbec, forniamo una consulenza personalizzata a circa diecimila clienti in Italia e all’estero. La nostra […]
2 Febbraio 2023 Come pulire le fughe tra le piastrelle?
Per fughe tra le piastrelle si intendono quegli spazi vuoti presenti tra una piastrella e l’altra, una volta che queste ultime sono state posizionate e riempite con un mix composto da cemento, malta, una miscela di acqua e sabbia. Le dimensioni di questi spazi sono determinati principalmente dallo spessore delle piastrelle che sono state utilizzate […]
30 Gennaio 2023 Restauro di una facciata in marmo e pietra arenaria
Questo mese con la nostra rubrica vi vogliamo mostrare lo straordinario risultato ottenuto nel restauro di una facciata in marmo e pietra arenaria, colpita dal processo di solfatazione. Per questo lavoro di pulizia desolfatante il prodotto utilizzato è stato DESOLF4, in grado di ridare una seconda vita alla superficie. Prima di esaminare l’utilizzo di questo […]
[class^="wpforms-"]
[class^="wpforms-"]