News

Ardesia in cucina: come pulirla e proteggerla

19 Novembre 2018

Anche tu ami l’ardesia e vorresti scoprire come pulirla e proteggerla nel modo giusto? Marbec ha il prodotto che fa al caso tuo, scoprilo subito!

Ardesia è una bellissima pietra metamorfica, appartenente alla famiglia delle filladi. Apprezzata sin dall’antichità per le sue ottime caratteristiche tecniche ed estetiche, oggi è un materiale particolarmente amato ed utilizzato per arredare e rivestire sia ambienti interni che esterni. La sua principale peculiarità è il colore che racchiude mille sfumature di grigio e negli ultimi anni è stata riscoperta come materiale d’arredo, amatissima per il bagno e la cucina. Pietra eccezionale, resistente alle alte temperature (ha un coefficiente di dilatabilità molto basso risultando così praticamente indeformabile), ha una porosità molto bassa (valori di assorbimento dell’acqua decisamente bassi) l’ardesia viene sempre più utilizzata per realizzare soluzioni estetiche e funzionali di ogni genere. Negli ultimi anni, interior designer progettano cucine con top e piani di lavoro in ardesia apprezzandola per il suo intenso e sfumato colore; elegante e perfetta infatti, si abbina a meraviglia sia a cucine moderne che classiche. Ma si sa, se si decide di rifinire la propria cucina con l’ardesia, essendo una pietra naturale, per mantenerne la particolare bellezza, ci vuole molta attenzione e cura sia nella manutenzione che nella pulizia quotidiana. La cucina è la zona della casa più frequentata da una famiglia e quindi soggetta a subire l’usura nel tempo. Nonostante sia in generale molto resistente, l’ardesia è pur sempre un materiale naturale, quindi molto soggetto a graffi e alle forti abrasioni. Per evitarne il degrado, la perdita del colore, l’opacizzazione, è importante pulire e proteggere l’ardesia adeguatamente, con prodotti professionali e specifici. I prodotti per pulire l’ardesia devono rispettare precise caratteristiche e non devono essere aggressivi, acidi o corrosivi come l’acido muriatico, l’aceto e limone perché rischiano di provocarne lo scolorimento o altri irreparabili danni. È proprio per detergere e mantenere le caratteristiche affascinanti ed intense di questo materiale che Marbec ha creato una linea di detergenti neutri, ideali per pulire e proteggere l’ardesia. Ma andiamo a scoprire nello specifico utili consigli per pulire e proteggere l’ardesia.

Come pulire e proteggere l’ardesia

Per quanto riguarda la pulizia quotidiana, per togliere residui di sporco o polvere, è sufficiente passare sull’ardesia della cucina un panno inumidito con acqua. Per una pulizia straordinaria e più profonda invece è opportuno utilizzare dei prodotti specifici che agiscano intensamente sulla pietra, assicurandone un’igiene e una protezione adeguata, come il correttore impregnante antimacchia nero BRIGHTSTONE NERO. Un prodotto antimacchia per la correzione del colore delle ardesie nere, sbiancate da soluzioni acide o dal degrado dovuti ad agenti atmosferici e incrostazioni calcaree. BRIGHTSTONE NERO assicura un trattamento protettivo e perfetto per conservare e far risplendere e rinnovare la brillantezza e la naturale bellezza della pietra.

Istruzioni per l’uso

Agitare bene prima dell’uso. Applicare solo su superfici asciutte. Distribuire BRIGHTSTONE NERO con vello spandicera o panno morbido, bagnando omogeneamente la superficie, seguendo l’assorbimento della pietra. Dopo circa 10-15 minuti rimuovere gli eventuali eccessi di prodotto dalla superficie, strofinandola con straccio o disco morbido. Essicca dopo 6-8 ore. Sui materiali molto assorbenti può essere necessaria l’applicazione di due mani di prodotto.


Per avere maggiori consigli su come pulire e mantenere le vostre superfici, non esitate a contattarci! I nostri esperti saranno felici di potervi aiutare.

I prodotti trattati nell'articolo
  • PROMO

    26.56€

    BRIGHTSTONE NERO

    Protettivo impregnante antimacchia nero, specifico per il recupero del colore di ardesia nera, pietre, basalto, granito, marmo, corrosi e sbiancati.  

  • PROMO

    12.20€

    SGRISER

    Detergente decerante per la rimozione di vecchi trattamenti a olio e/o a cera dai materiali lapidei in cotto, pietra, marmo, cemento e graniglia. Pulisce e sgrassa in profondità le superfici sporche di oli, grassi e incrostazioni biologiche.

  • 5.32€

    TAMPONE ROSSO MARBEC | Leggera Abrasione

    Spugna leggermente abrasiva specifica per la pulizia straordinaria delle superfici in materiale lapideo e legno.

8 Febbraio 2023 Assistenza Marbec: i tuoi consulenti per la pulizia della casa
Con la bella stagione che sta timidamente iniziando a fare capolino, moltissimi di voi saranno in procinto di fare lavori in casa, per renderla splendente e pronta per i mesi in cui le giornate si allungheranno.  Ogni anno, noi di Marbec, forniamo una consulenza personalizzata a circa diecimila clienti in Italia e all’estero. La nostra […]
2 Febbraio 2023 Come pulire le fughe tra le piastrelle?
Per fughe tra le piastrelle si intendono quegli spazi vuoti presenti tra una piastrella e l’altra, una volta che queste ultime sono state posizionate e riempite con un mix composto da cemento, malta, una miscela di acqua e sabbia. Le dimensioni di questi spazi sono determinati principalmente dallo spessore delle piastrelle che sono state utilizzate […]
30 Gennaio 2023 Restauro di una facciata in marmo e pietra arenaria
Questo mese con la nostra rubrica vi vogliamo mostrare lo straordinario risultato ottenuto nel restauro di una facciata in marmo e pietra arenaria, colpita dal processo di solfatazione. Per questo lavoro di pulizia desolfatante il prodotto utilizzato è stato DESOLF4, in grado di ridare una seconda vita alla superficie. Prima di esaminare l’utilizzo di questo […]
[class^="wpforms-"]
[class^="wpforms-"]