Il consiglio dell'esperto

30 Marzo 2020

Gres porcellanato opaco e lucido: come pulirli per averli sempre splendenti?

Gres porcellanato lucido e il gres porcellanato opaco sono materiali simili ma per la loro pulizia hanno bisogno di cure differenti, scopri subito perché.

Molto si è detto sul gres porcellanato e sulle sue particolarità, tuttavia c’è ancora un mondo che si cela dietro
il suo mantenimento e la sua pulizia.
Le sue caratteristiche che rendono uniche le nostre case, non sono nulla se non vengono mantenute nel tempo
con una buona pulizia che va necessariamente effettuata anche e sopratutto in base al tipo di gres porcellanato.

Ogni giorno riceviamo tantissime richieste di informazioni sulle varie modalità di pulizia dei pavimenti in gres ed è per questo che abbiamo deciso di raccogliere tutte le vostre domande e chiarire tutti i dubbi su due dei rivestimenti più in voga di questo periodo:
il gres porcellanato lucido e il gres porcellanato opaco.

gres-porcellanato-opaco

Abbiamo parlato volutamente di due materiale differenti poiché il gres, a seconda della finitura scelta,
presenta proprie caratteristiche e propri bisogni che dobbiamo necessariamente conoscere per trattarli nel modo più adeguato.
Anche se il gres porcellanato lucido e il gres porcellanato opaco hanno caratteristiche strutturali molto simili, simili non sono certamente le problematiche e i rischi a cui sono soggetti e ancor di più le modalità per prendersene cura.

Quindi facciamo chiarezza e scopriamo insieme come pulire il gres porcellanato alla perfezione.

Come pulire il gres porcellanato opaco?

Il gres porcellanato opaco nel giro di pochi anni ha conquistato un numero elevatissimo di persone alle prese con la scelta dei rivestimenti della propria casa.
E come dargli torto? Il gres è un materiale splendido, diventato famoso, oltre che per bellezza estetica, per due fondamentali caratteristiche amate per lo più dalle donne: la resistenza all’usura e le “poche attenzioni” che esso richiede in tema di pulizia.
Che il gres porcellanato opaco, a differenza di altri rivestimenti, sia molto resistente è risaputo e comprovato
ma non facciamo l’errore di crederlo un super eroe.
Anche il gres porcellanato opaco, come tutte le superfici, ha bisogno di specifiche attenzioni, di una cura puntuale e delicata.
Vero è che il gres porcellanato opaco non tende a macchiarsi facilmente, ma è comunque una superficie porosa;
il suo peggior difetto infatti è proprio quello di trattenere lo sporco da calpestio nelle venature dalla texture opaca e ruvida.

Se compaiono delle macchie su questo materiale solitamente la causa va ricercata nell’utilizzo sbagliato di detergenti non idonei. Sembra incredibile ma un prodotto sbagliato può rendere la superficie del gres molto grassa e vulnerabile alla macchie.

Quindi, per la pulizia odierna, dopo aver eliminato tutta la polvere in eccesso, consigliamo di lavare il gres porcellanato opaco
sempre con un prodotto specifico e professionale come: GRES LINDO detergente specifico per il gres porcellanato opaco.

gres-porcellanato-opaco
Detergente specifico per la pulizia ordinaria delle superfici in gres porcellanato.

GRES LINDO grazie alla sua formula rimuove lo sporco e l’ingrigimento ed evita la necessità di frequenti lavaggi con detergenti acidi aggressivi.

Per la pulizia straordinaria invece è opportuno lavare il gres porcellanato una volta al mese con GRES BRILL: diluito 30 cc/lt infatti è ideale per una pulizia straordinaria su gres porcellanati molto alonati e con difficile bagnabilità.

Considerando che le accortezze contro lo sporco non sono mai abbastanza, per prevenire la comparsa di macchie, consigliamo anche un semplice trattamento gres in più: ANTISPORCO un protettivo antimacchia per il gres porcellanato.

gres-porcellanato-opaco
Protettivo antimacchia in base acqua specifico per pavimenti e rivestimenti in gres porcellanato.

Questo meraviglioso protettivo forma sulla superficie una barriera chimica antimacchia invisibile, che protegge il gres porcellanato e le fughe dallo sporco giornaliero e ne facilita la pulizia ordinaria.

Come pulire il gres porcellanato lucido?

Altra cosa invece è scoprire come lavare il gres porcellanato lucido.
Oltre alla sua eleganza e raffinatezza, il gres porcellanato lucido, rispetto alla versione opaca, si caratterizza per la sua delicatezza.
Questa tipologia di pavimentazione, come tutte le finiture lucide infatti, è maggiormente soggetta alla comparsa di aloni,
macchie e graffi
.
Le macchie tipiche sono principalmente causate dai depositi di calcare dovuti “all’acqua dura” presente in alcune zone del territorio italiano.
In alcune zone d’Italia l’acqua contiene un elevato tasso di calcare e quest’ultimo, così come attacca i rubinetti, rimane impregnato anche sui pavimenti creando una patina che contribuisce a trattenere lo sporco, a ingrigire il pavimento e macchiarlo.
Quindi, per non rovinare il nostro gres porcellanato lucido e per mantenere intatte le caratteristiche della finitura,
è opportuno non impiegare detersivi aggressivi, ma prodotti per superfici pregiate come il marmo.
Inoltre è buona abitudine evitare prodotti oleosi o cere, in quanto renderebbero la superficie troppo scivolosa, senza aver rimosso l’eventuale unto e grasso depositato.

Utilizzate dunque prodotti giusti come GRES BRILL, un detergente concentrato per gres porcellanato lucido,
efficace anche in presenza di acque calcaree, che non contiene acidi forti ed è ideale per il lavaggi frequenti.

gres-porcellanato-lucido
Detergente concentrato anti-alone per gres porcellanato lucido.

Per sgrassare la superficie e renderla ancora più splendente, consigliamo di passare tutta la superficie con GRES LINDO
una volta al mese.

Seguendo questi consigli, alternando la pulizia ordinaria con quella straordinaria e utilizzzando
i prodotti professionali Marbec di alta qualità, la battaglia contro tutte le insidie ci vedrà vincitori,
e i nostri pavimenti in gres porcellanato opaco e lucido faranno risplendere ancora di più la nostra casa.