Il consiglio dell'esperto

12 Marzo 2021

Come riordinare casa: partiamo dalla cucina

Ordinare e pulire casa aiutano a raggiungere una serenità e un equilibrio interiore, scopriamo subito perché.

Lo sapevi che una casa pulita e ordinata giova al nostro benessere?
Sì, non stiamo scherzando, è proprio così.
Tantissime linee di pensiero e tante ricerche vertono su questa importante teoria e quindi oggi,
per il nostro e vostro bene, vi illustriamo tutte le modalità sul come riordinare casa nel modo giusto.
Prima di iniziare, cerchiamo di capire nello specifico quali benefici il nostro ordine può apportare alla mente e al corpo e perché.

Riordinare casa: perché è così importante?

Hai mai sentito parlare dell’arte del riordino?
Bene, è proprio questa la chiave da cui partire per comprendere tutti i benefici che può regalare una casa ordinata e pulita.
Molti studi affermano che essere circondati dal caos di una stanza porta spiacevoli conseguenze sull’umore e sul nostro stato fisico.

Il pulito e il riordino, al contrario, sarebbero fondamentali per raggiungere una serenità e un equilibrio interiore.
La tranquillità mentale è un “piccolo” ma centrale elemento che si costruisce giorno dopo giorno,
mattone dopo mattone e l’ordine e la pulizia sarebbero, secondo molti, elementi fondamentali per poterla raggiungere.

Secondo la più celebre sostenitrice mondiale dell’arte del riordino, Marie Kondo,
la vita comincerebbe davvero solo dopo aver messo ordine in casa.
Ordinare la propria casa aiuterebbe, sempre secondo la guru giapponese, a riordinare la propria vita:
fare chiarezza sui propri pensieri, sgombrare la mente, mettere in ordine idee e superare le situazioni più problematiche.
L’ordine fisico produrrebbe ordine e sensazione di calma nella nostra mente.
In altre parole vivere in uno spazio ordinato ci farebbe sentire più rilassati e organizzati.
Liberare e ordinare casa aiuterebbe quindi la nostra mente a focalizzarsi sulle cose da fare senza sprecare energie inutili nel trovare il bandolo della matassa.
E va da sé che una casa, oltre ad essere ordinata, debba essere anche pulita per essere un vero e proprio focolare di benessere.
A questo punto è necessario scoprire come riordinare casa e poi come pulirla, non dimentichiamocelo mai!

come riordinare casa

Da dove cominciare per riordinare casa? Noi iniziamo dalla cucina!

Oggi per capire da dove cominciare per riordinare casa ci avvarremo degli utili consigli e trucchetti
suggeriteci dalla celebre Marie Kondo
e partiremo da una delle stanze più utilizzate di casa: la cucina.
In questa stanza solitamente nel corso degli anni si conservano un sacco di oggetti, pensando possano essere utili,
fino a far “strabordare” le dispense stipate.

Secondo il metodo Konmari, ad occupare molto spazio nella cucina non sono certamente i piatti e i bicchieri che utilizziamo quotidianamente, ma quegli oggetti, citati sopra, che accumuliamo e mai utilizziamo.
Scodelle, contenitori, vasetti e molto altro ancora, che conserviamo anni dopo anni per ricordo o
perché forse un giorno ci potrebbero servire.
Sono proprio loro che dovremmo “eliminare” per fare spazio.
Marie Kondo consiglia di fare una selezione degli utensili da tenere a portata di mano ogni giorno in cucina e
di quelli di cui potremmo invece liberarci, riporre altrove, donargli una nuova vita
.

Così facendo aumenteremmo lo spazio a nostra disposizione, archivieremmo lo stress e libereremmo la nostra creatività.

Una volta scoperto come riordinare casa, che sia la dispensa, il fornello, il forno della cucina,
ricordiamoci di detergere sempre ogni superficie.

Per la pulizia non dobbiamo affidarci a nessun guru perché gli esperti del pulito siamo modestamente noi.
Iniziamo quindi con ordine a elencare i migliori prodotti per una pulizia profonda e professionale dei componenti della nostra cucina:

        • per pulire aree soggette a grasso come piani cottura, tavoli, frigoriferi, cappe,
          il prodotto ideale è PULI ECO, uno spray igienizzante per superfici.
          Pulisce e disgrega facilmente i residui grassi da acciaio, alluminio, vetro, gres, legno, marmo e materiali lapidei in genere.
      come riordinare casa
      Detergente sgrassante igienizzante universale ecologico ipoallergenico.
      • Per la pulizia del forno e dei fornelli ti consigliamo di utilizzare il pratico e meraviglioso prodotto
        PULI FUMO, un detergente per la pulizia ordinaria di forni da cucina, barbecue, vetri di caminetti e stufe, pentole e pirofile.
        Pulisce e disgrega facilmente residui carboniosi, sostanze grasse, fuliggine e nerofumo dalle superfici.
      • Per la pulizia straordinaria di forni da cucina e barbecue, ma anche di piani cucina, pentole e pirofile fortemente incrostate,
        consigliamo PULI FORNO, prodotto disincrostante forte in gel.
        Si usa puro stendendolo sulla superficie con carta o pennello a fibre plastiche e si lascia agire minimo 20-30 minuti. Successivamente, si rimuove il prodotto dalla superficie e si strofina con una spugna da cucina. Infine si risciacqua.
    come riordinare casa
    Pulitore igienizzante forte per forni da cucina e barbecue.
    • Per lavelli, elettrodomestici, piani e cucine in acciaio vi consigliamo CREAM INOX, una crema specifica che pulisce, sgrassa e lucida le superfici opacizzate dall’uso, riportando il materiale all’aspetto originale.
    come riordinare casa
    Crema concentrata specifica per acciaio inox e alluminio.

    Siamo sicuri che una volta terminato il riordino e la pulizia, la tua cucina ti porterà quotidiani e golosi benefici.

Ricerca articoli

Articoli più letti

Vedi tutti