Il consiglio dell'esperto
News

Microcemento pavimento: guida al trattamento

23 Ottobre 2023

Il microcemento è diventato una scelta popolare per pavimenti e rivestimenti grazie alla sua estetica moderna e alla durabilità. Tuttavia, per mantenerlo in ottime condizioni nel tempo, è essenziale seguire un adeguato trattamento iniziale e programmare una corretta manutenzione. In questo articolo, esploreremo il processo completo, dalla pulizia dopo la posa del microcemento pavimento e microcemento bagno al trattamento iniziale e alla conservazione a lungo termine.


Cos’è il Microcemento?

Il microcemento è un rivestimento composto da una miscela di cemento, resine, polimeri e pigmenti. La sua caratteristica distintiva è la superficie continua e liscia che può essere applicata su una varietà di materiali, compresi calcestruzzo, ceramica, legno e altro. Questa versatilità consente di creare ambienti con un aspetto moderno ed elegante.


Caratteristiche del Microcemento

Il microcemento offre una serie di caratteristiche che lo rendono attraente:

  • Versatilità: il microcemento può essere applicato su superfici esistenti, eliminando la necessità di rimuovere materiali precedenti. Questa flessibilità consente di creare spazi uniformi e senza giunture.
  • Estetica contemporanea: l’aspetto moderno e la superficie liscia conferiscono agli ambienti un tocco elegante e contemporaneo. È disponibile in una vasta gamma di colori e finiture.
  • Durabilità: il microcemento è resistente all’usura, alle macchie e all’umidità, rendendolo ideale per aree ad alto traffico e zone esposte all’acqua, come bagni e cucine. È piuttosto comune infatti trovare una scala o una cucina in microcemento.
  • Facilità di pulizia: la superficie non porosa del microcemento semplifica la pulizia e la manutenzione, rendendolo una scelta pratica per le famiglie.

Perché il Microcemento è Sempre più Richiesto?

Il rivestimento in microcemento è diventato sempre più richiesto per diverse ragioni:

  • Estetica: la sua estetica moderna è molto apprezzata da coloro che cercano uno stile minimalista e all’avanguardia.
  • Personalizzazione: la gamma di colori e finiture offre infinite possibilità di personalizzazione, adattando il microcemento a qualsiasi stile d’arredamento.
  • Resistenza e durata: la resistenza e la durata del microcemento lo rendono un investimento a lungo termine.

Problemi comuni del microcemento

Il microcemento è un rivestimento molto popolare per pavimenti e pareti, ma può presentare alcuni problemi che è importante conoscere prima di utilizzarlo.

Uno dei problemi più comuni del microcemento è la formazione di crepe o fessure. Questo può accadere se il materiale non viene applicato correttamente o se la superficie su cui viene applicato non è stata preparata adeguatamente. È quindi fondamentale seguire le istruzioni del produttore e assicurarsi di preparare correttamente la superficie prima dell’applicazione.

Un altro problema che può verificarsi con il microcemento è la comparsa di macchie o sbavature. Questo può accadere se il materiale non viene sigillato correttamente o se vengono utilizzati prodotti chimici aggressivi per la pulizia. È importante utilizzare prodotti specifici per la pulizia del microcemento e sigillare regolarmente il rivestimento per proteggerlo da macchie e danni.

Infine, un altro problema che può sorgere con il microcemento è l’usura nel tempo. Anche se questo materiale è resistente, l’uso frequente e l’usura possono causare graffi o segni sulla sua superficie. Per prevenire questo problema, si consiglia di utilizzare tappeti o feltri sotto i mobili pesanti e di evitare l’utilizzo di oggetti appuntiti direttamente sulla superficie del microcemento.


Pulizia Dopo la Posa del Microcemento

Dopo la posa del microcemento, è fondamentale effettuare una pulizia accurata per rimuovere eventuali residui di cantiere o impurità. Ecco come farlo:

  1. Pulizia Normale: In condizioni normali, è possibile utilizzare UNIPUL, un detergente adatto per la pulizia di superfici in microcemento con TAMPONE ROSSO. Questo passaggio rimuoverà la polvere e lo sporco leggero.
  2. Rimozione di residui di cantiere: Se sono presenti residui di cantiere, come residui di pitture o intonaco minerale, è necessario un detergente più potente. In questo caso, diluisci DELICACID al 20/30% in acqua con TAMPONE ROSSO. Questo prodotto rimuoverà efficacemente i residui più ostinati.

Trattamento Iniziale del Microcemento

Dopo la pulizia, è il momento di applicare un trattamento iniziale per proteggere il microcemento e prepararlo per l’uso. Ecco come farlo:

  1. LITOFLON: Applica due mani di LITOFLON con vello spandicera. È un protettivo idro-oleorepellente, in base acqua e inodore, la cui peculiarità principale è la resistenza all’alcalinità residua del materiale. Protegge il microcemento da macchie e danni causati da liquidi e sostanze oleose.
  2. PRIMAMANO: Una volta che il primo prodotto si è essiccato, applica PRIMAMANO NEUTRA o PRIMAMANO RAVVIVANTE. Questo primer di adesione è fondamentale per facilitare l’applicazione della finitura antiusura antisporco.
  3. IDROFIN: Ora sei pronto per applicare la finitura antiusura antisporco. Puoi scegliere tra IDROFIN LUCIDO o IDROFIN MATT, a seconda delle tue preferenze estetiche. Questi prodotti proteggono il microcemento da graffi e usura, contribuendo a mantenerlo in ottime condizioni e facilitando la pulizia quotidiana.

Manutenzione del trattamento del microcemento

Una volta completato il trattamento iniziale, è importante mantenere il microcemento nel tempo per garantirne la longevità. Ecco come farlo:

  1. Pulizia Ordinaria: Per la pulizia di routine, utilizza UNIPUL, un detergente adatto per mantenere il microcemento pulito e privo di sporco comune. Questo passaggio è essenziale per preservare l’aspetto del microcemento.
  2. Conservazione a Lungo Termine: Per preservare il trattamento nel tempo e garantire la resistenza del trattamento sul microcemento, applica REFIX LUCIDO o REFIX MATT. Questi prodotti contribuiranno a mantenere le caratteristiche estetiche e protettive del trattamento iniziale.


Il microcemento è una scelta eccellente per pavimenti e rivestimenti grazie alla sua estetica moderna e alla durabilità. Tuttavia, un trattamento iniziale adeguato e una manutenzione regolare sono fondamentali per preservare la sua bellezza e resistenza nel tempo. Seguendo questa guida, puoi assicurarti che il tuo pavimento o rivestimento in microcemento rimanga attraente e durevole per molti anni a venire. La combinazione di prodotti Marbec, come LITOFLON, PRIMAMANO, IDROFIN, UNIPUL e REFIX, offre quindi una soluzione completa per la pulizia, il trattamento iniziale e la conservazione del microcemento.

Se hai domande o necessiti di assistenza, puoi contattarci tramite WhatsApp al numero 3348578502 oppure chiamare il nostro numero fisso 0573959848. Siamo a tua disposizione per qualsiasi chiarimento o richiesta. 

Scopri i prodotti dell'articolo
  • 43.72€

    LITOFLON

    Protettivo idrorepellente e antimacchia per pietre naturali non lucidate, cemento e micro-cemento. Resiste all'alcalinità del cemento senza degradarsi nel tempo.

  • 13.57€

    PRIMAMANO NEUTRA

    Primer di fondo per il trattamento di superfici in cotto, pietra e materiali lapidei assorbenti collocate all’interno. Ha ottime capacità di aggancio sui protettivi idrorepellenti e sulle finiture, non altera il naturale aspetto del materiale e riduce lo spolverio.

  • 14.32€

    PRIMAMANO RAVVIVANTE

    Primer di fondo per il trattamento di superfici in cotto, pietra e materiali lapidei assorbenti collocate all’interno. Ha ottime capacità di aggancio sui protettivi idrorepellenti e sulle finiture, esalta il colore senza alterare il naturale aspetto del materiale.

  • 19.61€

    IDROFIN LUCIDO

    Cera di finitura lucida specifica per il completamento dei trattamenti di cotto, pietra e agglomerati cementizi collocati all’interno. Protegge nel tempo il trattamento di fondo del materiale e le sue caratteristiche estetiche iniziali.

  • 21.11€

    IDROFIN MATT

    Cera di finitura opaca specifica per il completamento dei trattamenti di  cotto, pietra e agglomerati cementizi collocati all’interno. Protegge nel tempo il trattamento di fondo del materiale e le sue caratteristiche estetiche iniziali.

  • 12.07€

    UNIPUL

    Detergente universale per la pulizia ordinaria e/o straordinaria dei pavimenti e rivestimentI. Pulisce e igienizza le superfici anche a basse concentrazioni, senza rovinare i materiali anche più delicati.

  • 11.31€

    REFIX LUCIDO

    Cera di manutenzione lucida per materiali lapidei assorbenti trattati come cotto, pietra e agglomerati cementizi collocati all’interno.

  • 11.31€

    REFIX MATT

    Cera di manutenzione opaca per materiali lapidei assorbenti trattati come cotto, pietra e agglomerati cementizi collocati all’interno.

24 Maggio 2024 Come pulire la griglia del barbecue: i nostri trucchi infallibili
Come effettuare la pulizia della griglia del barbecue incrostata con il kit specifico creato da Marbec.
22 Maggio 2024 Come pulire l’ardesia nera
Il tuo bellissimo pavimento nero si è macchiato? Scopri subito come pulire l’ardesia nera dalle macchie ostinate. Addio macchie bianche dall'ardesia.
22 Maggio 2024 Come togliere le macchie di olio dal pavimento
I metodi per eliminare le macchie di olio dal pavimento in pietra sono molti, scopri come togliere l’olio dal pavimento velocemente. Addio olio e grasso dai pavimenti
[class^="wpforms-"]
[class^="wpforms-"]