DEOSSIDA


SMACCHIATORE PER LA RIMOZIONE DELLE PATINE DI OSSIDAZIONE DAI MATERIALI LAPIDEI

CAMPI D’IMPIEGO
su tutti i materiali lapidei (cotto e laterizi, pietre naturali, manufatti cementiti, agglomerati sintetici, gres porcellanato, klinker, ecc.) ad esclusione delle pietre calcaree (marmi e tavertini) e graniglie a superficie lucida.
PRESTAZIONE
estrattore specifico per impacchi per una profonda rimozione delle macchie di ruggine ed altri ossidi metallici. Pulitore ad alta efficacia per rimuovere le patine d’ossidazione di molte pietre esposte agli agenti atmosferici rinnovandone l’aspetto. Non lascia residui sul materiale.
ISTRUZIONI PER L’USO
prodotto da disperdere in acqua prima dell’uso e mescolare fino a formare una pasta (per un impacco di media consistenza diluire una parte in peso di polvere in due parti di acqua). Non utilizzare contenitori metallici. Preparare solo il prodotto necessario all’uso poiché una volta mescolata con acqua, la polvere deve essere utilizzata entro 4 ore. Procedere all’applicazione del prodotto con una spatola o paletta di plastica avendo cura di lasciare uno strato di 2-3 mm di DEOSSIDA sulla macchia da rimuovere. Si consiglia di coprire con l’impacco tutta la superficie dell’elemento/i interessato dalla mac-chia (es. tutta la piastrella, tutto uno scalino, ecc.) Se necessario, la durata dell’azione estrattiva può essere aumentata coprendo l’impacco con un foglio di materiale plastico (es. PE) in modo da rallentare l’evaporazione dell’acqua. La-sciare asciugare l’impacco prima di procedere alla sua asportazione a secco con spazzola ny-lon o saggina. Risciacquare infine con abbondante acqua. Se necessario ripetere l’applicazione. La polvere può anche essere miscelata con più acqua per ottenere un liquido denso pennel-labile sulle superfici da ripulire.
RESA
mediamente con 1 kg di impasto preparato (corrispondente a circa 300 gr di polvere) si copre circa 1 mq di superficie.
CONFEZIONAMENTO
250 GR - 1 KG