256M300

Blog Marbec

Il luogo dove trovare tutte le novità dal mondo Marbec


Pulizia piastrelle: come trattare il cocciopesto

Vi parliamo del lavoro eseguito in una bella villa a Portofino

News


Oggi vi raccontiamo un’interessante lavorazione che ci ha portato nella romantica Portofino: un trattamento di pulizia su piastrelle molto particolari in cocciopesto.

Che cosa è il cocciopesto?

Il cocciopesto è un materiale realizzato dalla frammentazione di laterizi cotti e macinati in differenti granulometrie. Grazie alla sua versatilità, questo materiale è molto adatto per il rivestimento sia interno che esterno di pavimenti o di pareti. Utilizzato sin dall’antichità, le sue origini risalgono ai fenici che poi lo diffusero in tutto il Mediterraneo, il cocciopesto risulta essere molto resistente e adatto a realizzare opere edilizie di particolare bellezza. Senza dubbio, uno dei migliori cocciopesto made in Italy è quello realizzato dalla Fornace Cotto Antiqua, protagonista del nostro lavoro di Portofino. Una fantastica collezione di piastrelle fatte a mano in cocciopesto pigmentata di bianco sporco, che unisce l’eccellenza e l’eleganza della tradizione, ad una continua ricerca stilistica e attenzione alla qualità. Ma andiamo a scoprire nel dettaglio il perfetto lavoro eseguito dai bravissimi artigiani dell’impresa AM SERVIZI.

Pulizia delle piastrelle

Dopo la posa del pavimento è stata eseguita un’azione di profonda pulizia delle piastrelle per eliminare i residui di sporco da cantiere. Una volta perfettamente asciutta, la pavimentazione è stata completamente trattata con un apposito prodotto per creare una barriera protettiva, antimacchia e anti-umidità di risalita: ACTIV3 (2 mani). Questo prodotto è un protettivo idro-oleorepellente per materiali lapidei che riduce drasticamente la capacità d’assorbimento delle sostanze fluide del materiale e facilita la ripulitura dallo sporco e dalle macchie.
Considerata la superficie liscia, per un’ottima azione di finitura delle piastrelle è stato applicato POLIFIN, un’emulsione resinosa lucida resistente al calpestio.

Alla fine della lavorazione, questo trattamento ha donato all’intera pavimentazione un particolare splendore e un’autentica eleganza; un risultato che solo artigiani altamente qualificati riescono a raggiungere su tali materiali.

Impresa esecutrice dei lavori:

AM SERVIZI
LARGO AMIATA 15 – 53042 CHIANCIANO TERME
TEL. 348/1177168.


Vuoi iscriverti alla nostra newsletter?

 Ultimi dalle categorie


Pulizia piastrelle: come trattare il cocciopesto

 News
Come pulire le piastrelle in cocciopesto?

Rimuovere la cera dalle superfici

 Fai da te
Tracce di citronella sul pavimento? Ecco come rimuoverle definitivamente in pochi gesti

Marmo botticino, come trattare un pavimento danneggiato dall'umidtà di risalita

 Il consiglio dell' esperto
I passaggi e i prodotti per trattare una superficie in marmo botticino danneggiata

Trattamento anti-umidità di risalita sulla pavimentazione della Basilica di San Petronio: il lavoro più bello di Marzo

 il lavoro più bello del mese
Come risolvere il problema dell'umidità di risalita?

 Archivio